Giorgio Riva PDF Stampa E-mail

Giorgio Riva

nasce a Vaprio d’Adda il 5 novembre 1975.
Si diploma al Liceo Artistico Statale di Bergamo nel 1994.
Si Laurea in Disegno Industriale presso il Politecnico di Milano nel 2000.
La sua attenzione è da sempre riposta  nell’interpretazione della figura umana, giungendo dopo anni di sperimentazioni ad una sua personalissima  interpretazione.
Le tecniche da lui utilizzate sono state diverse nella sua carriera, dal pastello colorato alla bomboletta spray dalla china  al colore ad olio giungendo oggi ad un mix di tecniche sovrapposte su diversi livelli.
Base fondamentale delle sue opere è il supporto ligneo, materiale che lui ama e conosce,  un materiale vivo dal quale sfrutta le venature come punto di partenza nella tracciatura dei suoi disegni.
Obiettivo delle sue mostre è quello  di spingere lo spettatore ad immergersi in un paesaggio onirico ricco di simbologie, popolato di donne sospese nella leggerezza di attimi di eternità.
I suoi riferimenti fondamentali sono Gustave Klimt,  Egon Schiele,  Alfons Mucha e in generale l’art Noveau sviluppatasi in Europa a cavallo tra in XIX e il XX secolo.